Rummenigge: “Non faccio il tifo per la Superlega”

Ad Bayern Monaco: “Per lo scudetto è l’Inter la grande favorita”

(ANSA) – ROMA, 23 FEB – “Abbiamo una filosofia diversa, rispetto ad altri club: noi non ci siamo mai messi a pescare i grandi pesci nel calciomercato, perché sono costosi e anche rischiosi. Ma i risultati dicono che abbiamo fatto bene”. Così l’ad del Bayern Monaco, Karl-Heinz Rummenigge, parlando ai microfoni di Sky Sport, nelle ore precedenti la sfida di Champions contro la Lazio.
    “Io non sono un grande tifoso della Superlega, anche perché il problema che tutti dobbiamo affrontare adesso nel calcio è il Covid. Mancano i tifosi, per la loro cultura, ma anche per gli incassi che portano. Io credo che tutte le società abbiano esagerato con le spese negli ultimi anni, adesso nell’era del Covid soffrono tutte. Magari è il momento di rivedere molte cose a livello di strategie – aggiunge l’ex attaccante, che in Italia ha giocato nell’Inter -. Ho visto il derby vinto dall’Inter, ho fatto anche i complimenti al mio amico Marotta. Adesso è l’Inter la grande favorita per lo scudetto: io ci credo. Faccio i miei auguri a tutti i tifosi, dopo anni di sofferenza, incrocio le dita per i colori nerazzurri”.
    Su Romelu Lukaku, da ex punta, ‘Kalle’ Rummenigge ammette che “è bravo, ha giocato molto bene il derby”. “Mi piace – dice – perché fa gol, ma lavora anche per la squadra con gli assist.
    Quello per l’1-0 è stato eccezionale, anche a livello tecnico, qualità per la quale viene spesso discusso”. (ANSA).
   

(fonte Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie